Souvenir delle vacanze



   A casa dei miei genitori ho ritrovato una scatolina di metallo con dentro qualche piccolo tesoro che avevo messo da parte: una biglia, due pupazzetti, un dado, il fiore di pizzo di un vestito da festa. I souvenir dovrebbero essere così, belli e personali, e non quelle patacche che si comprano nei negozi per turisti.
   È questa l’idea alla base del vasetto dei ricordi. Invitate i vostri bambini a scegliere dei piccoli tesori sul luogo delle vacanze: conchiglie, sassolini, sabbia di diverse sfumature. Pulite gli oggettini e metteteli in mostra in un barattolo trasparente. Non c’è bisogno che sia riapribile, anzi! Così rimarrà anche l’aria delle vacanze dentro il vasetto…
   Da regalare ai nonni, o da tenere sulla libreria, in ricordo di un’estate speciale. E sulla base, se si vuole, si può scrivere in caratteri minuscoli una data…

Labels: , ,